Condizionatore puzza: ecco cosa fare

condizionatore puzza

Avere un condizionatore che puzza in casa è una situazione abbastanza comune.

Un condizionatore in casa è un’enorme vantaggio, specialmente nelle giornate estive molto bollenti, ma come ogni cosa richiede attenzioni e cure.

Condizionatore puzza: Cause

Di norma, un condizionatore inizia a fare puzza dopo diversi anni di utilizzo e di mancata manutenzione.

La causa principale sono i batteri che si sono annidati da qualche parte e si sono diffusi.

Dove si possono essere mai nascosti?

Ovviamente, nei punti meno raggiungibili come, per esempio, la ventola del clima.

E’ qui, infatti, che, con il tempo ed anni di utilizzo, si accumula della polvere che, oltre a ridurre l’efficienza del condizionatore, causa la puzza.

Sorge allora una domanda: come pulire la ventola?

Vediamolo insieme!

Condizionatore puzza: Come pulire la ventola

Pulire la ventola è un’operazione abbastanza complicata, specialmente perché è nascosta ed è difficile da raggiungere, ma c’è una soluzione!

Ovviamente, per pulire la ventola, hai bisogno dei giusti strumenti come:

Ora che hai tutto l’occorrente, non resta che mettere le mani in pasta.

Cominciamo!

Per prima cosa indossa occhiali, guanti e mascherina.

Poi copri il pavimento sotto lo split con il telo (se hai il parquet fallo con cura ;)).

Poi, con l’aiuto della scala, metti il telo paraschizzi così da non annaffiare il pavimento.

E adesso sei pronto a dare il via alle danze.

Collega l’idropulitrice al rubinetto più vicino, accendi il condizionatore come ventilatore, metti la velocità della ventola al minimo e….

Spara al bersaglio!

Fallo fino a quando non uscirà più sporco dalla ventola.

Condizionatore puzza: Chiamaci

Leggi qui sotto cosa dicono i clienti che si sono rivolti a noi prima di te:

Non ti fidi ancora? Leggi cosa dicono di noi altri clienti.

Chiamaci ora al 3898835026 e saremo da te in men che non si dica!

Sei un’amante dei fai da te? Visita il nostro Store!

Chiamaci Ora